Archive for luglio, 2015

La silenziosa estinzione degli oggetti. La Gommapane

La silenziosa estinzione degli oggetti. La Gommapane

di
27 luglio 2015
1 Commento

Tra gli usi di questo panetto buono nessuno dice che di nascosto tutti noi l’abbiamo assaggiata. Appena acquistata quando ancora era pannosa, pura, irresistibile nella sua forma di piccolo quadrato morbido. Piccoli morsi nascosti… Continua…

L’America è a Londra. Non solo a Trastevere

L’America è a Londra. Non solo a Trastevere

di
25 luglio 2015
1 Commento

Odeon Kensington. Uno dei cinema storici di Londra, un bellissimo palazzetto art deco in uno dei quartieri più conosciuti della capitale britannica, quello dove nacque Peter Pan, dalla penna di James Barrie ovviamente, anche se adesso potrete conoscere le Secret Origins del bambino che non voleva crescere nell’imminente Pan di Joe Wright. E chissà se non sarà proprio questo l’ultimo spettacolo (citare Bogdanovich fa sempre bene all’anima) dell’Odeon, previsto al momento, manco a farlo apposta, l’11 settembre. Continua…

Il “vero contenuto”

Il “vero contenuto”

di
23 luglio 2015

“Il vero contenuto di un quadro non è ciò che rappresenta, ma l’emozione che comunica:” Lo scrive Melania G. Mazzucco nel suo “Il museo del mondo”, edito da Einaudi lo scorso anno. Lo scrive a proposito di Kandinskij, del suo passaggio dal figurativo all’astratto. Non è importante, quindi, capire ed analizzare ciò che vediamo in un opera d’arte per sapere esattamente cosa volesse dire l’autore, cosa fosse nella sua mente, cosa volesse così urgentemente comunicarci. O meglio, lo è, ma lo è per chi dell’arte vuole fare campo di studi, per gli storici, i critici. Continua…

Riscoperte da Vecchia Nativa Digitale.

Riscoperte da Vecchia Nativa Digitale.

di
16 luglio 2015

Al liceo uno dei compiti per le vacanze era leggere uno o più libri. Leggere Calvino a 15 anni quando vuoi solo leggere fumetti o non leggere per niente.  Cosi cresciamo tutti con il pensiero che leggere è un dovere. La relazione dovevi farla anche senza leggere il libro e allora scopiazzavi qua e là, andavi in un internet point e ti impegnavi almeno una mezza giornata. Continua…

Come finisce il manifesto

Come finisce il manifesto

di
13 luglio 2015

Ho da poco finito di leggere un interessante libro edito da minimumfax, “Come finisce il libro”, scritto da Alessandro Gazoia, meglio noto in rete come Jumpinshark. Parla del libro, nel senso dell’oggetto libro, delle sue forme storiche e di quelle attuali, materiali e immateriali, della proprietà e dell’uso degli e-book. E del destino che i libri cartacei e quelli elettronici avranno. Continua…

Monday or friday?

Monday or friday?

di
10 luglio 2015
Bimbi Belli – Esordi nel cinema italiano

Bimbi Belli – Esordi nel cinema italiano

di
6 luglio 2015

Si apre stasera, lunedì 6 luglio, la rassegna “Bimbi Belli – Esordi nel cinema italiano” che Nanni Moretti organizza (quasi) ogni estate all’Arena Nuovo Sacher a Roma. In rassegna una selezione dei lungometraggi, di fiction o documentari, più interessanti del panorama italiano. Continua…