La Comunicazione Integrata di Faga&Partners

La Comunicazione Integrata di Faga&Partners

Lo scorso autunno abbiamo curato la Comunicazione Integrata di Faga & Partners Business Solutions, una realtà nell’ambito della consulenza, della pianificazione e della programmazione strategica.
Più che un semplice restyling aziendale, l’occasione per adeguare il look alle nuove sfide di business sempre più dinamico e competitivo supportato dall’ingresso in società di nuove figure professionali.

La nuova veste grafica di Faga & Partners ha visto la luce alla recente edizione dello SMAU 2016. Il tempo per realizzarla non è stato molto. Una sfida semplice e complessa allo stesso tempo: semplice per il rapporto con la committenza, complesso per le sue necessità.

Occorreva anzitutto creare un logomarchio radicato nell’imprinting istituzionale ma snellito da linee attuali. Una società B2B orientata a grandi realtà sia private che della P.A., quindi con la forte necessità sia di uno stile formale che di un sottinteso contemporaneo.

Il blu scelto è ereditato dal vecchio logo, e rappresenta un segno di continuità con il passato. La modernità del font sans serif e black della sigla FP è volutamente bilanciato dalle grazie del font con cui è creata la “&”. Le forme geometriche in cui sono iscritte le due versioni del logo (il rettangolo per quella orizzontale, il quadrato per quella verticale) vogliono conferire simmetria, compostezza e formalità.

fp_logomarchio_orizzontale_payoff_cmyk

Dall’idea del logo sono nate le linee guida per tutta la Comunicazione Integrata. Tratti bianchi, sottili, dinamici su sfondo blu hanno fatto da background sia per il sito web che per i materiali dello stand SMAU (totem, brochure). Il blu e il bianco governano la comunicazione Faga & Partners, in quanto colori formali, aziendali ma con una connotazione naturale e positiva.

fp_mockup_

 

Per il sito web non c’era molto da aggiungere, solo accordare un progetto visivo ben definito e qualitativamente completo. Per completo intendiamo anche la cura e l’attenzione per i contenuti: testi, immagini e flusso delle informazioni.

Spesso si pensa che online basti avere un logo, qualche voce di navigazione, una slide e il gioco è fatto. Il gioco in realtà comincia utilizzando gli occhi di chi naviga: organizzando i contenuti nella priorità corretta, con il rispetto per il tempo di lettura e la visibilità necessaria ad assorbire le informazioni.

Quello che vogliamo testimoniare è un caso di processo creativo abbastanza complesso per le tempistiche e per le peculiarità, ma reso snello da affinità elettive con la committenza.

Ascolto attivo, schiettezza nei feedback, capacità di scavalcare il recinto del gusto personale, “critica creativa”: ingredienti magici che hanno reso il nostro lavoro più semplice anche nei momenti a ridosso delle consegne. E che ci hanno permesso di imparare qualcosa di più del nostro lavoro.

http://www.fagaepartners.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

altri articoli...